Acquista i tuoi campi

Paddle-it è in grado di offrirti il progetto e la realizzazione del tuo impianto di Paddle ad un rapporto qualità/prezzo molto difficilmente migliorabile!

Richiedi il preventivo senza impegno


Strutture in acciaio

Vetri

Pavimentazione

Erba Sintetica


torna su

STRUTTURE

Le strutture che offre Paddle-it adottano le soluzioni tecnologiche all'avanguardia, e garantiscono i migliori risultati riguardo alla stabilità, alla durata nel tempo, alla facilità di montaggio e smontaggio, all'eleganza.

Possiamo offrire strutture fissate al suolo (che comunque sono sempre facilmente smontabili) oppure strutture autoportanti solamente appoggiate al suolo, ideali anche per installazioni temporanee per esibizioni e/o per utilizzo durante un periodo di prova.

Vi sono due tipologie principali di strutture: quelle a “pilastri” e quelle a cornici modulari fissate tra loro con bullonature orizzontali in modo da garantire l’effetto scatolare autoportante dell’intera struttura.

Si tratta sempre di strutture in acciaio pregalvanizzato, trattato con processo tale da superare i test di corrosione previsti nella normativa ISO 9227 (assenza di problemi di ossidazione anche dopo 1000 ore consecutive di test in camera a corrosione accelerata con nebbia salina).

Esempi di impianti

torna su


torna su

VETRI

In un campo di Paddle con pareti in vetro vi sono 18 moduli di vetro, dei quali 14 di dimensioni 3m x 2m e 4 di dimensioni 2m x 2m.

I campi di Paddle che offre Paddle-it utilizzano vetri temperati nel rigoroso rispetto delle norme UNE-EN 12150-1:2000 e UNE-EN 1250-2:2005, sottoposti anche alla prova “Heat Soak Test” come previsto nella norma UNE-EN 12600:2003. L’eventuale rottura del vetro si realizza in piccoli elementi non taglienti di nessuna pericolosità.

Si tratta sempre di vetri incolore di 10 o 12mm di spessore. Lo spessore potrà essere scelto in funzione della situazione geografica dell’ubicazione del campo (per tenere in conto la forza esercitata dal vento), del fatto se il campo è per uso “indoor” o esterno, del numero dei punti o lati sui quali si fissa/appoggia il vetro. La freccia massima ammissibile per i vetri di grandi dimensioni (3m x 2m) è di 8mm mentre quella dei vetri piccoli (2m x 2m) è di 5mm.

I vetri devono essere istallati senza rimanere in contatto diretto con nessun elemento metallico, senza appoggiare al suolo, e senza toccare i vetri adiacenti. Devono essere fissati alla struttura appoggiando su superficie morbida di neoprene e mediante viti in acciaio inossidabile isolate dal vetro mediante gusci conici in PVC o plastica.

torna su


torna su

PAVIMENTAZIONE

Anche per la pavimentazione siamo in grado di offrire soluzioni con massimo rendimento sotto tutti i punti di vista.

Per le istallazioni all’aperto i requisiti ideali di una pavimentazione sono:

  • efficiente drenaggio a tutela anche della durata del tappeto di erba sintetica sovrastante
  • perfetta stabilità del sottofondo nel tempo
  • perfetta regolarità della superficie
  • non eccessiva durezza del fondo: ovvero cercare soluzioni ottimali per ginocchia e caviglie!

In generale l'istallazione di una struttura necessita, a livello di pavimentazione, di:

a)

  • cordolo perimetrale in cemento armato, per struttura di Paddle fissa al suolo perfettamente squadrato e livellato, di sezione non inferiore a 40 cm (larghezza) x 15 cm (altezza)

oppure:

  • altra soluzione per il fissaggio al suolo delle piastre di ancoraggio delle cornici autoportanti o dei pilastri di cui è dotata la struttura (da valutare a seconda del tipo di struttura prescelta e della situazione nell’area di intervento)

b)

idonea pavimentazione su cui istallare l'erba sintetica, con opportuna capacità drenante nel caso di istallazione all'aperto. La scelta è fortemente influenzata dal tipo di materiale/pavimentazione di base che si trova nell'area su cui si va a realizzare l'impianto. Si consiglia di valutare la soluzione ideale dopo debito sopralluogo.

Per istallazioni all’aperto, soluzioni possibili, sono ad esempio:

  • soletta in cemento elicotterato, con o senza strato in materiale plastico sottostante all’erba artificiale (drenaggio orizzontale)
  • soletta in cemento per la raccolta ed evacuazione delle acque drenate + cordolo in c.a. + riempimento con inerte drenante + strato superficiale in “cemento poroso” orizzontale + erba artificiale (drenaggio verticale ed evacuazione orizzontale)
  • soletta in cemento per la raccolta ed evacuazione delle acque drenate + cordolo in c.a. + strato superficiale in materiale plastico + erba artificiale (drenaggio verticale ed evacuazione orizzontale)
  • cordolo in c.a. + riempimento con strati inerti compattati + geotessile impermeabile per drenaggio orizzontale + strato superficiale in materiale plastico + erba artificiale (drenaggio orizzontale)
  • soluzione a drenaggio verticale con pavimentazione in strati compattati drenanti di materiale vulcanico ad alta resistenza meccanica. Nell'ipotesi di costruzione su piano di campagna libero: 1° strato drenante profondo (20cm), 2° strato drenate a granulometria 5/18 (10 cm), 3° strato drenante a granulometria 0/5 (10 cm), con o senza strato superficiale in materiale plastico + erba artificiale
  • cordolo in c.a. + riempimento con strato di asfalto impermeabile e strato di asfalto drenante in superficie + erba artificiale (drenaggio verticale ed evacuazione orizzontale)

 

Paddle-it è a disposizione con i suoi tecnici per analizzare e individuare la soluzione ottimale per il caso specifico ed eventualmente presentare offerta per la realizzazione completa della pavimentazione scelta, e/o solo dello strato di materiale plastico sottostante l’erba artificiale e/o solo per attività di consulenza e/o supervisione dei lavori.

torna su


torna su

h2>ERBA SINTETICA

Per l’erba sintetica Paddle-it normalmente offre tappeti con alteza filo di 12mm o di 13mm, in quanto buon compromesso tra l'esigenza del gioco professionale/agonistico (che tende a consigliare un'altezza filo piu' bassa) e l'esigenza del meno rapido logoramento (che tende a consigliare un'altezza filo piu' alta).

Una distinzione importante è quella tra tappeti in “fibrillato” e tappeti “monofilamento”. I tappeti in monofilamento hanno un costo superiore e generalmente garantiscono una maggiore durata. In entrambi i casi Paddle-it offre tappeti con filo in "polietilene", e rifinitura in "poliuretano" di prestazione nettamente superiore alla rifinitura in "latex" che risente fortemente delle dilatazioni termiche.

L’erba sintetica che offre Paddle-it è prodotta in Spagna, con rapporto qualità/prezzo molto difícilmente migliorabile e nel perfetto compimento dei requisiti previsti dalle normative. In particolare, la sottomissione della fibra artificiale all’esposizione accelarata alle radiazioni UV in accordo alla norma ENE-EN 14836:2006 (test di invecchiamento climatico accelerato con 3000 ore di esposizione a radiazioni UV) con valutazione succesiva tanto della variazione del colore (in accordo alla norma UNE-EN 20105-A02:1998) come della perdita di proprietà meccaniche (in accordo alla norma UNE-EN 13744:2006).

Per il buon comportamento del tappeto artificiale ed il corretto rimbalzo della palla è fondamentale l’intasamento dell’erba con sabbia silicica stondata lavata e secca, di dimensioni dei grani tra 0,5 e 0,8 mm. Normalmente l’intasamento di un campo di Paddle prevede l’utilizzo di 3000 Kg di sabbia.

torna su


Se sei interessato a maggiori dettagli o a un preventivo relativo a una installazione completa o anche parziale (solo struttura, o solo pavimentazione, o solo erba sintetica) contattaci subito!

Ricordati, la realizzazione di un campo di Paddle presenta molti punti di criticità reguardo sia alla tipologia dei materiali usati sia alle modalità di istallazione: quando confronti preventivi diversi fai particolare attenzione al rispetto delle normative e alle caratteristiche tecniche dei materiali che ti vengono offerti!